Seguici sulla pagina Facebook Arte Bisiaca

Marilena Cipro

Data e luogo di nascita: Gorizia
Europa Unita, 2/B - 33040 Campolongo Tapogliano (Ud)-
Cell. 339 212 1750

Guarda la galleria

Contatta l'artista

Biografia

Nata a Gorizia  nel 1978, da genitori Turriachesi, vive ed opera a Campolongo Tapogliano (Ud). Ha frequentato l’Istituto Statale d’arte Max Fabiani di Gorizia, allieva di Cesare Mocchiutti, Bruno Medeot e Mario Palli conseguendo il Diploma di Maestro d’Arte e la Maturità di Arte Applicata.

Successivamente si è laureata in lettere ad indirizzo artistico presso l’università degli Studi di Trieste.

Attualmente insegna dette materie presso vari istituti scolastici nella provincia di Gorizia.

Tra le esperienze artistiche da citare: la partecipazione al Workshop- “Da cosa nasce cosa” - Love Difference - svoltosi tra Gorizia e Nuova Gorica. Un progetto multidisciplinare sviluppato attraverso una cooperazione tradizionale sul territorio e all’interno del gruppo di lavoro, costituito da persone provenienti da diversi settori artistici e da varie parti del mondo. Il progetto è stato presentato a Villa Manin e poi depositato nel Journal Progetto Arte, giornale annuale dell’arte redatto in Cittadella dell’Arte – Fondazione Pistoletto a Biella.

Recensioni

Hanno scritto di lei:

La pittura fiammeggiante e policroma di Marilena Cipro denota una spiccata propensione alla ricerca di quel dinamismo informale che fu, nel pieno Novecento, oggetto di acceso dibattito e sperimentazione fra le avanguardie più agguerrite. Un movimento della quarta dimensione che pare costituire il vero fulcro di una prima fase di indagine, evidenziata ancor di più da particolari  forme piene, curvilinee, sospese in uno spazio incommensurabile. 

Estetica della forma e studio plastico della stessa, sono quindi i due poli in cui si concentra l'attenzione di una pittrice attenta e stilisticamente preparata, che non sottovaluta mai alcun dettaglio compositivo. E proprio quest'ultima peculiarità

naturale - frutto di talento e meticoloso studio - conduce la Cipro verso una direzione in cui trionfa una pittura particolareggiata, microspaziale, specchio eloquente di straordinari paesaggi più 'mentali' che reali, nel contesto di un'idealità che le appartiene fortemente come concezione di pensiero. Una rappresentazione anticonvenzionale che si apre a vasti campi di immaginazione fantastica, che prefigura - attraverso una sintassi di pura 'astrazione' - mondi governati da misteriosi codici tutti da interpretare.

 

                                                                                    Giancarlo Bonomo

 

 

Marilena Cipro, malgrado la giovanissima età, è già un'artista completa che sa spaziare con grande maestria e piena capacità tecnica dall'acrilico alla matita, dall'olio alla china alle tecniche miste. Questo è soprattutto merito della sua sensibilità, predisposizione e grande passione. Passione che i lavori trasmettono in opere dove c'è evidente il gusto della forma, della composizione e del colore e dalle quali traspare una sofferta ricerca espressiva, tesa a portare in superficie emozioni e stati d'animo gelosamente tenuti segreti dalla sua fresca esuberanza giovanile.

 

 

            Prof. Luciano Lepri

    (Galleria d’arte “Porta allArco” -2001)

Mostre

Ha partecipato a diverse esposizioni personali e collettive sul territorio nazionale.

Tra le mostre, da ricordare:

 

5 - 11 giugno 1998: esposizione alla mostra collettiva del MINIQUADRO svoltasi a Monfalcone (GO) presso la Sala Comunale d’Arte Alle Antiche Mura.

 

8 luglio 1998: esposizione per la rassegna artistica “MONFALCONE TRA PASSATO E FUTURO”in occasione della manifestazione comunale Monfalconestate.

 

27 novembre - 3 dicembre 1998: mostra collettiva itinerante presso la Sala Comunale d’Arte Alle Antiche Mura di Monfalcone (GO).

 

24 – 30 dicembre 1999: mostra personale presso la Sala Comunale d’Arte Alle Antiche Mura di Monfalcone (GO)

 

 

25 giugno 2000: mostra personale in occasione del concorso “Pro Palma” svoltosi a Palmanova (UD), (segnalazione da parte della giuria sul dipinto proposto per il concorso).

 

10 febbraio  2001: mostra personale di pittura e grafica presso la Galleria d’Arte Porta all’Arco di Siena, con critica del prof. Luciano Lepri.

 

2 maggio 2003: in occasione della rassegna “debutto” intitolata VIE D'ARTISTA per le vie di Coseano (UD) mostra ed ex tempore

(con segnalazione da parte della giuria su due opere).

 

28 marzo 2010: mostra personale presso Agriturismo Al Falconiere di Tarcento (UD)

 

11 marzo 2013: CONCORSO DI ARTE GRAFICA “FANTASTICHE MATITE” sul tema IMMAGINARE IL FUTURO.VISIONI E SOGNI POST-APOCALITTICI (esposizione del disegno presso Biblioteca Crocetta di Modena).

 

2015

  • Smartno (Slo) – Ex tempore
  • Galleria Ars – Gorizia- “I Giardini” , Mostra collettiva
  • Galleria “Alle Antiche Mura”, Monfalcone (Go) – Mostra annuale E.N.D.A.S.

2016

  • Collettiva "Volti ed espressioni femminili", Galleria del Kulturni center Lojze Bratuž, Gorizia
  • Personale, Locali Agrodolce, Campolongo al Torre , UDINE
  • "I nostri luoghi", Mostra collettiva dell'amicizia a Staranzano(Go) con Artisti del Circolo Culturale "Proteo Hirst" di Trieste
  • "L'Arte della terra", collettiva di artisti, Azienda Barettoni, Nove (Vi)
  • ​Mostra Personale - Caffè Emopoli di Gradisca d'Isonzo (Go)
  • Collettiva"Mostra di Natale" Sala Comunale Antiche Mura di Monfalcone (Go) 

 

 

 



Contatta l'artista

Email:

Nome:

Oggetto:

Messaggio: