Seguici sulla pagina Facebook Arte Bisiaca

Salvatore Puddu

Data e luogo di nascita: Monfalcone
Unità, 9 –34077 RONCHI DEI LEGIONARI (Go)
Cell. 3283763096

Guarda la galleria

Contatta l'artista

Biografia

Nato a Monfalcone nel 1954, si è diplomato all’Istituto Statale d’Arte di Gorizia sotto la guida di Piazza e Mocchiutti . Si è specializzato nelle tecniche calcografiche approfondendo in particolare modo la serigrafia. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. Nella sua trentennale attività di artista numerose sono le mostre personali e collettive. Vive e lavora a Ronchi dei Legionari (Go). 

Recensioni

La pittura attuale di Salvatore Puddu affonda le sue radici in ciò che ha realizzato, meditato, teorizzato ed espresso artisticamente negli anni passati. In particolare il pensiero rivolto in ciò che accade intorno all’uomo, l’attenzione a situazioni e problemi presenti, la necessità di una presa di coscienza conseguente ad un'analisi della realtà naturale e delle sue modificazioni legate all'intervento dell'uomo, costituiscono i punti fermi dell'intera sua ricerca e della sua iconografia che egli stesso, qualche anno fa, aveva riassunto nei termini: uomo - coscienza -realtà. Di volta in volta nella sua pittura può risultare prevalente una di queste tre componenti ma, in ogni caso, tutte e tre partecipano parimenti alla costruzione dell'immagine.

Ne deriva un'alternanza di tematiche e di linguaggi che ora paiono maggiormente legati al figurativo ora inclini alla pura astrazione, o che uniscono volutamente astratto e figurativo a suggerire l'idea di una dissonanza tra essenza ed apparenza, tra il voler essere e la realtà. L'immagine concreta, realistica di una piuma ricorre ad esempio in alcune composizioni dove alla geometria astratta che non lascia spazio né respiro ad altro da sé, fa fronte un desiderio di ascesi, di rigenerazione, di forza che questo particolare naturale viene a simboleggiare. Altrove la volontà di conferire un certo ordine, di dare una ragione alle pennellate che si inseguono, si sovrappongono, ci confondono; e alle ferme che si intersecano creando tensioni, divergenze, ritmi contrastanti è data da una scala cromatica. La concentrazione in una forma definita di tutti i colori dell'universo viene a rompere il movimento libero della materia pittorica, bloccando la composizione nel tempo e nello spazio, lasciando che elementi frammentari testimonino il senso della perdita. Oppure ancora e la superficie bianca a creare una sensazione di instabilità mentre la materia cromatica esplode verso l'esterno o implode in sé stessa creando contemporaneamente inquietudine e meraviglia per ciò che accade e ciò che potrebbe ancora succedere, tra lo stupore e l'attesa di chi guarda . "Deflagrazioni materiche", il titolo di queste esplosioni ed implosioni di colore, che non si esprimono tanto con la violenza o l'aggressività quali si potrebbe supporre, quanto piuttosto con l'evidente disconoscimento delle forme naturali, la gestualità irrazionale propria di un qualcosa che non è dato dominare né tanto meno decodificare, ma di fronte ai quale non si può distogliere lo sguardo in cerca di un'essenza di verità, tra stupore e meraviglia, inquietudine e attesa.

 

                                                                                                                      Franca Marri

Mostre

Principali mostre personali

 

1978

Galleria d’arte Alla quercia, Ronchi dei Legionari (Go)

 

1980

Galleria Comunale d’arte Alle antiche mura, Monfalcone (Go)

 

1982

Caffè Europa, Cormons(Go)

 

1983

Galleria Comunale d’arte Alle antiche mura, Monfalcone (Go)

 

1992

Enoteca Regionale “La Serenissima”, Gradisca d’Isonzo (Go)

 

1994

Galleria Toscani, Gradisca d’Isonzo (Go)

 

1997

Caffè degli Specchi, Trieste

Spazio espositivo Bar 33, Ronchi dei Legionari (Go)

 

2001

Galleria Comunale d’arte Alle antiche mura, Monfalcone (Go)

 

2005

Spazio Espositivo Multimediale, Staranzano (Go)

 

2008

Circolo Culturale “Jezero Modra’s Galerija”, Doberdò del Lago (Go)

 

2009

Aeroporto Friuli Venezia Giulia, Ronchi Dei Legionari (Go)

 

2010

Bar Rullo, Cormons (Go)

Wine Cafè, Gorizia

Galleria Comunale d’Arte “Alle Antiche Mura”,. Monfalcone (Go)

 

2011

Loggia della Gran Guardia, Palmanova (Ud)

 

2012

“Opere di Salvatore Puddu”, Biblioteca Comunale di Fogliano- Redipuglia (GO)

 

2014

“Supposizione spaziale”, Studio ARKEMA, Portogruaro (Ve)

2017

​"EMPORIO - EXTINCT" c/o Sale Associazione Culturale "Leali delle Notizie" di Ronchi dei Legionari (Go)

"EMPORIO - EXTINCT" Biblioteca Statale Isontina - Nelle sale della Galleria d'Arte "Mario Di Iorio" in via Goffredo Mameli,12 a Gorizia

 

Principali mostre collettive

 

1971

Galleria d’arte Alla quercia, Ronchi dei Legionari (Go)

 

1978

Galleria Comunale d’arte Alle antiche mura, Monfalcone (Go)

 

1982

II Mostra regionale del disegno, Centro Barbacan, Trieste

 

1984

IV Mostra regionale del disegno, Centro Barbacan, Trieste

 

1985

Ricerca di una nuova espressione tra realismo pittorico e foto-pittura, Galleria Comunale d’arte Alle antiche mura, Monfalcone (Go)

XVIII Mostra regionale di grafica, Palazzo Costanzi, Trieste

Concorso di grafica “R. Saksida”, Galleria d’arte moderna Il torchio, Gorizia

 

1986

XIX Mostra regionale di grafica, Palazzo Costanzi, Trieste

Mostra di pittori isontini e goriziani, Pieris (Go)

Collettiva di grafica, Kulturni Dom, Gorizia

XXVI Mostra regionale di grafica, Centro Friulano Arti Plastiche, Udine

 

1987

Arte Immagine 87, Rassegna internazionale d’arte, Staranzano (Go)

XX Mostra regionale di grafica, Palazzo Costanzi, Trieste

Fiera internazionale d’arte contemporanea, Bari

 

1988

Circolo culturale Il cardo, Ronchi dei Legionari (Go)

Collettiva d’Arte, Villaggio turistico “Albatros” Monfalcone (Go)

1989

XXVIII Mostra regionale d’arte, Centro Friulano Arti Plastiche, Udine

 

1992

Rassegna internazionale d’arte “Il Labirinto e il suo Doppio”, Monfalcone (Go)

L’arte per l’uomo, Galleria Comunale d’arte Alle antiche mura, Monfalcone (Go)

 

1996

Collettiva EurArt 96, Carceri del Castello, Gorizia

 

1997

Arte Open, rassegna internazionale d’arte, Staranzano (Go)

 

2001

FabricArte, Galleria Borgo Rosta, Monfalcone

 

2007

XIII Collettiva Internazionale “Eur Art 2007”, Casa Marassi Borgo Castello, Gorizia

 

2010

Collettiva di Pittura “La Bisiacaria a San Marco”, Palazzo delle Prigioni, Venezia

Collettiva di Pittura “La Bisiacaria a San Marco”, Palazzo Vicentini, Ronchi dei Legionari (Go)

Collettiva di Pittura “La Bisiacaria a San Marco”, Sala Consiliare, Turriaco (Go)

 

2011

“La Bisiacaria a Trieste”, Palazzo del Consiglio Regionale, Trieste

 

2012

Arte(e)venti, Bar ai Quattro Venti San Polo, Monfalcone (GO)

 

2013-2014

“La luce del mare” mostra collettiva itinerante di Artisti Bisiachi a Venezia, Grado (Go), Trieste, Turriaco (Go) e Monfalcone (Go)

 

2014

“Cosmo-Materia-Pittura” con Fabrizio Bidoli, Circolo Culturale “La Filanda” di Clauniano (Ud)

 

2015

“Supposizione spaziale” mostra personale, La Corte dell’Arte, Gorizia

“Supposizione spaziale” mostra personale, Villa de Finetti, Corona, Mariano del Friuli

 

2016

Collettiva "Canto notturno del Viandante" , Museo civico del territorio, Palazzo Locatelli Cormons

2017

Mostra Collettiva - Galleria d'Arte Contemporanea, Monfalcone (Go)



Contatta l'artista

Email:

Nome:

Oggetto:

Messaggio: